A COLPI DI TASTIERA

Autrice: #MargheritaRossi



Parlando di Cina sono molti i falsi miti che ad oggi dobbiamo ancora combattere, molti di questi però hanno radici ben profonde e legate alla disinformazione. Il mistero che li avvolge è talvolta rafforzato dalla severa censura che la nazione cinese applica su se stessa, reprimendo in modo stringente la circolazione di idee e esercitando un monopolio dell'informazione. C'è chi, però, prova a cercare degli espedienti per dare voce ai propri pensieri - un rischio considerevole – ma come dire tutto ciò che non puoi dire?


Partiamo dalla base dicendo che sono molti i social e le app bloccati in Cina, il cui utilizzo senza VPN non sarebbe possibile. I più noti sono: Facebook, Twitter, Whatsapp, Instagram, Snapchat, il semplice Google e Youtube. Il motivo di tale repressione è la volontà di prevenire un qualsiasi possibile sconvolgimento di idee proveniente dalla cultura estera, limitando sempre più la circolazione di informazioni ritenute “sensibili”. Basti pensare anche solo all'innocente figura di Winnie The Pooh, totalmente bandita dalla Cina in seguito alle affermazioni che sottolineavano la sua somiglianza con il presidente Xi Jinping, indebolendo così l'immagine del leader.


Perciò, come sceglie il popolo cinese di combattere la feroce arma della censura? Quest'ultimo tenta con semplicità di raggirare il sistema e comunicare i contenuti, soprattutto politici, ritenuti inadatti in una forma diversa ma senza cambiarne il significato. Per fare ciò si ricorre a un “linguaggio in codice” utilizzando spesso termini omofoni. Essendo il cinese una lingua tonale è molto comune fare uso di parole composte dalle medesime sillabe ma che, con l'uso di un tono diverso, alterano totalmente il senso della parola. Tuttavia, il senso della frase può essere comunque còlto e non si va ad infrangere alcuna regola etica. Un esempio è il termine 河蟹 (“héxiè”, granchio di fiume) omofono di 和谐 (“héxié”, armonia) utilizzato per riferirsi alla “società armoniosa”. Si crea così un linguaggio allusivo in cui determinate immagini veicolano un significato nascosto ma di nota comprensione per tutti. E voi quali stratagemmi ideereste?




#Languages #China #Socialnetwork #VPN #Modernity #Studyinglanguages #Lingue #App #Censura #Socialmedia #World #Learninglanguages #PassaportoFuturo #Culture #Society #Information #Words #Studyinglanguages #Interest #Curiosity

Iscriviti al sito

Seguici sui nostri canali social

  • Grey LinkedIn Icon
  • Facebook
  • Instagram
  • Grey YouTube Icona

© 2020 by H2C

logo_transparent_background.png