Do you want a cookie?

Autore: #FilippoGuerranti


Immaginiamo di entrare in un bar per la prima volta: ci avviciniamo alla cassa e chiediamo al barista di servirci un caffè e una brioche alla crema. Il giorno successivo, soddisfatti del servizio e della qualità dei prodotti, decidiamo di tornare allo stesso bar e chiedere le stesse cose. Torniamo al bar tutti i giorni, o comunque molto spesso, fino a quando il barista - al nostro ingresso - chiede: “il solito?”.


L’idea alla base dei web cookies (risalente al 1994) è proprio questa: fornire all’utente un servizio su misura basato sulle sue preferenze.


Tecnicamente parlando un cookie è un insieme di bit, che possiamo immaginare come un piccolo documento contenente dei dati, creato da una pagina web ogni volta che questa viene visitata da un utente.

All’interno di questo documento rientrano le informazioni relative ai dati di login, ai prodotti inseriti in un carrello della spesa, alla lingua e a potenzialmente infinite altre attività dell’utente. Cosa e quanto inserire in un cookie viene deciso dal programmatore della pagina web.

Il documento viene inviato al computer dell’utente per essere utilizzato quando la stessa pagina verrà nuovamente visitata. Alla visita successiva, infatti, l’utente si ritroverà in una situazione “familiare” (la lingua già impostata su “italiano” oppure un carrello della spesa ancora pieno degli stessi prodotti inseriti in precedenza ma non ancora acquistati): questo avviene perché il cookie viene inviato alla pagina web che, leggendo quelle informazioni precedentemente salvate, potrà fornire all’utente un’esperienza su misura.


Con il passare degli anni sono emersi due problemi di diversa natura: dimensioni del cookie e privacy. Per far fronte al primo problema si è deciso di salvare il cookie vero e proprio nei server delle pagine web e un semplice “riferimento” (un ID) nel computer dell’utente così che a quell’ID corrisponda l’effettivo cookie nel server. Per quanto riguarda la privacy si è ricorsi al richiedere un “consenso informato” all’interno di ogni pagina web, ma la questione è ancora aperta.

A quali condizioni accetteresti i cookies?


#cookies #webcookies #userexperience #privacy #thirdparts #consenso #informazioni #utenti #programmazione #google #chrome #firefox #web #internet #informatica #ingegneria

Iscriviti al sito

Seguici sui nostri canali social

  • Grey LinkedIn Icon
  • Facebook
  • Instagram
  • Grey YouTube Icona

© 2020 by H2C

logo_transparent_background.png