Foreigner talk e baby talk

Autore: #ViolaGuasconi



Vi è mai capitato di assistere a scene in cui un adulto scimmiotta la nostra lingua per rivolgersi a un bambino piccolo? O ancora, vedere un italiano che tenta grossolanamente di farsi capire all’estero, mettendo ad esempio –s ovunque pensando di parlare spagnolo?


Ecco, per quanto possa sembravi comico, queste persone stanno usando dei sistemi linguistici che la sociologia ha etichettato come “lingue di contatto”. Contatto linguistico significa che quando due lingue diverse si incontrano finiscono per influenzarsi l’un l’altra. Quando parliamo con qualcuno, inconsciamente, cerchiamo di adeguare il nostro linguaggio all’interlocutore che ci troviamo di fronte (bambino, straniero, persona di status inferiore o superiore. Perciò, l’adeguamento linguistico non è solo una mera conseguenza comunicativa, ma anche un atto sociale, perché ciò che vogliamo è farsi accettare dall’altro.


Vediamo ad esempio il baby talk. Si tratta di un linguaggio semplificato e molto enfatico con cui gli adulti si rivolgono ai bambini. Questo accade perché l’adulto considera il suo interlocutore come non competente (per il momento!) e, d’altro canto, il bambino sa che troverà dall’altra parte un soggetto pronto a comprenderlo. Perciò si avrà ad esempio un’intonazione più esagerata e un’enunciazione più lenta, così come l’uso di parole semplice e limitate all’esperienza del bambino. Talvolta si nota anche la tendenza a parlare di sé in terza persona (es. La mamma dice che è ora del bagnetto).


Lo stesso vale per lo straniero (foreigner talk). Quando la persona si trova di fronte a un sistema linguistico diverso, cerca di fare delle ipotesi sulla lingua dell’altro, mettendo insieme una serie di termini semplici spesso accompagnati anche da un’accentuata gesticolazione (gli italiani sono maestri in questo sport!) per far passare il messaggio base. In quanto alla grammatica… meglio sorvolare!


Insomma, tutto ciò che facciamo comunicando sembra avere inconsciamente un senso profondo: quello di stabilire un contatto con l’altro. E voi conoscevate questi fenomeni?


#language #foreigner #baby #talk #communication #society #interaction #funfact #knowledge #culture #socialife #culturalmix #sociology #linguistics #child #contact #sharing

Iscriviti al sito

Seguici sui nostri canali social

  • Grey LinkedIn Icon
  • Facebook
  • Instagram
  • Grey YouTube Icona

© 2020 by H2C

logo_transparent_background.png