I falsi miti sulla donazione di midollo osseo

Autore: #MartinaLeandri



Nel nostro corpo esiste il midollo osseo e il midollo spinale. Il primo è un tessuto che si trova all’interno delle nostre ossa formato da cellule del sangue staminali e mature, che andranno a popolare i nostri vasi sanguigni. Il midollo spinale è la porzione di sistema nervoso centrale, situato all’interno del canale vertebrale e da cui originano tutti i nervi del nostro corpo. Da questa semplice distinzione, possiamo distruggere una delle tante Fake News che corre veloce tra il vociare comune: “donare il midollo fa diventare paraplegici”. È evidente come sia errato, in quanto una donazione di midollo osseo non intacca minimamente la propria capacità di muoversi.


Sapevi che si può donare sotto anestesia e senza provare alcun dolore? E non solo, oggigiorno una delle pratiche di prelievo più usate è quella da sangue periferico, quindi, senza usare alcun ago “spaventoso” che raggiunga il midollo osseo.