Il paradosso dell’amicizia

Autore: #MartinaScauda



Ogni giorno, sospesi tra vita reale e virtuale, dedichiamo parte del nostro tempo a intessere rapporti sociali, costruendoci una rete di conoscenze. Nonostante l’impegno però, i nostri amici sembrano essere più popolari di noi: è il cosiddetto “paradosso dell’amicizia”, enunciato nel 1991 dal sociologo Scott L.Feld, il quale osservò che in media le persone hanno meno contatti dei loro amici. Rispetto ad un campione rappresentativo della popolazione in generale, nella nostra cerchia di amicizie è infatti più probabile incontrare persone popolari, che grazie ai loro numerosi legami incrementano il numero medio di conoscenze dei nostri amici: da qui il paradosso.


Come esempio, consideriamo una rete di amicizie in miniatura, rappresentata in figura. In totale, ci sono otto legami di amicizia per 4 persone, quindi ogni individuo ha in media due amici. Immaginiamo adesso di voler classificare gli abitanti della rete in base alla loro popolarità: ad ogni persona viene assegnato un punteggio da parte dei suoi amici, pari al numero di rapporti di amicizia stretti all’interno della rete. Dalla media di questi punteggi, ricaviamo che il numero medio di “amici degli amici” è 2.25, più dei due amici che ha in media ogni singolo individuo.



In generale, il paradosso è applicabile a qualunque rete sociale, definita a partire dalle relazioni, di varia natura, che si stabiliscono fra i suoi membri. In particolare, come mostrato in uno studio dell’università di Harvard, una potenziale applicazione del paradosso riguarda la prevenzione e il controllo delle epidemie in una rete sociale. Selezionando casualmente un individuo, infatti, grazie al paradosso i suoi amici avranno una centralità maggiore della media, ovvero rivestiranno un ruolo più importante all’interno della rete. Monitorando e immunizzando tali soggetti è quindi possibile ritardare il processo di diffusione della malattia.

Seppur enunciato a partire dall’analisi di reti social reali, oggi il paradosso dell’amicizia trova riscontro soprattutto online, nel mondo dei social network: come utente della rete web, ti sei mai reso conto di questo fenomeno?




#PassaportoFuturo #Matematica #Maths #graphtheory #statistica #statistics #sociologia #sociology #amicizia #friendship #paradosso #paradox #socialnetwork #network

Iscriviti al sito

Seguici sui nostri canali social

  • Grey LinkedIn Icon
  • Facebook
  • Instagram
  • Grey YouTube Icona

© 2020 by H2C

logo_transparent_background.png