Il vivo ricordo di John Lennon

Autore: #MicheleGiancaspro


Un ritratto del cantante e artista inglese John Lennon, con indosso i suoi inconfondibili occhiali.
Ritratto di John Lennon

Nonostante siano passati quarant’anni dal suo assassinio, John Lennon non ci ha mai davvero lasciati. La figura del cantautore e artista inglese, tramandata di generazione in generazione, è rimasta viva nella nostra cultura. Adulti, giovani, bambini, tutti lo conoscono. Tanto che, col tempo, una parola è stata associata sempre più frequentemente al suo nome: mito.

Infatti, John Lennon viene raccontato nello stesso stile degli eroi antichi delle narrazioni mitiche, al fine di legittimarlo come un modello culturale da seguire. Negli anni, ciò ha anche dato vita una specie di culto, dimostrato dai numerosi omaggi e dalle tantissime celebrazioni fatte in suo onore.


Tuttavia, ricordare la figura di Lennon nella sua interezza sarebbe davvero complesso. Tra tantissime opere e attività, tra gli alti e i bassi della carriera, la vita dell’artista inglese è stata ricca e complessa. Quindi, nella nostra memoria collettiva, per cosa ricordiamo principalmente John Lennon? Tre sono le dimensioni che lo identificano. In primis, il contributo musicale. Lennon si è contraddistinto per uno stile innovativo, che ha cambiato le regole del rock e del pop, rendendolo un punto di riferimento per artisti e ascoltatori. Citando alcuni suoi lavori, per i Beatles ricordiamo “Help!”, “Ticket To Ride”, “All You Need Is Love” o “Come Together”. È anche icona nel look, grazie soprattutto ai suoi famosissimi occhiali tondi, che hanno quasi raggiunto l’antonomasia. Difatti, tante volte ci siamo riferiti a loro come gli occhiali “alla John Lennon”. Infine, il pacifismo: Lennon è stato una figura di riferimento per diffondere messaggi di pace nel mondo. Emblematiche, in questo caso, sono due sue canzoni: “Happy Xmas” e “Imagine”, che riflettono il pensiero del cantante nel contrasto all’odio e alla guerra.


Logicamente John Lennon non è solo questo, ma anche molto di più. È una presenza, che sarà con noi per sempre, o almeno fin quando continueremo a cantarlo, ascoltarlo, citarlo e celebrarlo. John Lennon non è solo un cantante. John Lennon è un’idea, che vive concretamente nel nostro immaginario collettivo.

Post recenti

Mostra tutti
Iscriviti al sito

Il tuo modulo è stato inviato!