Mangiare bene per dormire meglio

Autore: #LetiziaKerleshi


Persona soddisfatta del proprio sonno

A chi non è mai capitato di dormire male? Non riuscire a riposare correttamente purtroppo è molto comune, e ha un impatto negativo sul nostro stato fisico in generale, andando ad aggravare lo stress e dando così luogo a un circolo vizioso.

Le cause possono essere varie: uno stile di vita scorretto e lo stress sono solo alcune di esse.

Uno dei modi in cui possiamo cercare di aiutarci, è ponendo più attenzione all’alimentazione, che può avere un impatto importante sul riposo notturno.

Il primo consiglio, e il più ovvio, è quello di non eccedere con le sostanze eccitanti, contenute ad esempio nel caffè, nel tè, nel cioccolato e nelle bevande energetiche, di cui non dovremmo superare le quattro tazzine al giorno ,evitando di assumerle nell’ultima parte della giornata.

Per quanto riguarda i pasti, innanzitutto è come sempre valida la regola di seguire una dieta sana, completa di tutti i gruppi alimentari e che soddisfi i nostri fabbisogni. Questo non è così scontato come si pensa, soprattutto se dobbiamo passare tutto il giorno fuori casa rientrando poi per cena: questo ci porta spesso ad eccedere nel pasto serale, andando ad appesantirci e a prolungare la digestione, soprattutto se consumiamo alimenti molto grassi. La cena non deve appesantirci in termini di quantità e di grassi, e dovrebbe essere completa come gli altri pasti di: una fonte di carboidrati, preferibilmente integrali, utili per conciliare il sonno grazie anche alla presenza di magnesio, che favorisce il rilassamento; una fonte proteica, variando il più possibile tra legumi, uova, pesce, carne carne e formaggi, ed una porzione di verdura.

Una dieta così completa e varia, oltre agli altri benefici, ci assicura tutte le sostanze di cui necessitiamo per riposare bene, come il triptofano, il magnesio, la melatonina. E’ consigliabile inoltre consumare l’ultimo pasto almeno 2-3 ore prima di coricarsi, per far sì che la digestione non interferisca con il sonno. Alcune persone trovano beneficio anche nell’assunzione di infusi come passiflora, valeriana, camomilla e melissa, se graditi.

Se ti capita di avere problemi a riposare, pensi che il modo in cui ti alimenti possa giocare un ruolo?



#alimentazione #nutrizione #dormire #insonnia #nutrition #sleep #sleeping #caffeina #dieta #diet #salute #stiledivita #lifestyle #health #melatonina

Iscriviti al sito

Seguici sui nostri canali social

  • Grey LinkedIn Icon
  • Facebook
  • Instagram
  • Grey YouTube Icona

© 2020 by H2C

logo_transparent_background.png