Materiali Compositi

Autore: #LudovicaDiLorenzo



Perché utilizzare un solo materiale quando l’unione di due (o più) funziona meglio?


I materiali compositi sono la combinazione di due o più fasi le cui proprietà e prestazioni sono progettate in modo tale da essere superiori a quelle dei materiali costituenti che agiscono singolarmente.


I compositi più comuni sono: il calcestruzzo, una miscela di sabbia, ghisa e cemento; il Kevlar, materiale composto da fibre aramidiche famose per la loro funzione antiproiettile, che trova impiego anche nelle chiglie delle barche, nelle turbine eoliche e addirittura nelle custodie di alcuni smartphone; l’Avcoat, materiale composto da fibre di silice annidate in una resina che va a saturare una struttura a nido d’ape di fibre di vetro, famoso per il suo utilizzo da parte della NASA come scudo termico del modulo di comando Apollo; la Fibra di Carbonio, polimero rinforzato generato dall’immersione dei filamenti di carbonio in una resina, solitamente epossidica, che funge da legante. Grazie alle sue straordinarie proprietà meccaniche derivanti dalla struttura cristallina della grafite e dalla spiccata leggerezza strutturale, trova impiego in svariati ambiti, dalle macchine di Formula 1 agli aeroplani come il Boeing 787, dagli arti artificiali agli smartphone.


Lo sviluppo dei materiali compositi è incrementato negli ultimi decenni per le esigenze sempre più spinte dei settori produttivi della nostra società. Andiamo a vedere quali sono le ultime frontiere della ricerca sui compositi.


I ricercatori del MIT stanno sviluppando compositi in grado di termoregolarsi dalla combinazione di nanotubi e fibre di carbonio, con un possibile impiego nell’industria aerospaziale per risolvere il problema del deicing degli aerei.


Altro tema di estrema rilevanza è la progettazione di materiali ecocompatibili per l’ottenimento di compositi a basso impatto ambientale. In questo ambito è di spicco il progetto LIBRE, del professor M. Collins, a Limerick, il quale insieme al suo team lavora per la produzione di fibre di carbonio a partire dalla lignina.


Secondo voi, possiamo definire i compositi come materiali del futuro?





#PassaportoFuturo #Technology #Innovation #Science #Composite #Materials #Carbon #Fiber #Automobiles #Kevlar #Avcoat #Aerospace #NASA #Future #Environment

Iscriviti al sito

Seguici sui nostri canali social

  • Grey LinkedIn Icon
  • Facebook
  • Instagram
  • Grey YouTube Icona

© 2020 by H2C

logo_transparent_background.png