• Mattia Arzilli

Psicosomatica, la verità sta nel mezzo

Autore: #EmanueleMarchetti


Nelle ultime decadi è stata messa sempre più in dubbio la visione dicotomica tradizionale con la quale si osservava il corpo umano, in termini di patologie mentali e fisiche, in maniera indipendente l’una dall’altra. O meglio, la distinzione era fra malattie riguardanti il corpo, o soma, e quelle ascrivibili alla psiche.


In questo contesto si è evidenziato il problema di tutta una categoria di sindromi che sembrano manifestarsi senza un’apparente causa organica, le cosiddette Sindromi Somatiche Funzionali (FSS), ovvero una serie di “disturbi caratterizzati da sofferenza e disabilità in assenza di anomalie strutturali o funzionali”. Per fare qualche esempio la sindrome da fatica cronica (CFS) o la sindrome da colon irritabile (IBS).


Nella classificazione ufficiale del DSM V, il Manuale Statistico Diagnostico delle psicopatologie, si tratta entità diagnostiche simili nella sezione dei “disturbi somatoformi” e in quella di “fattori psicologici che influenzano le condizioni mediche”. Però, entrambe queste categorie hanno sollevato parecchi dubbi sulla loro validità effettiva.


Qui si inserisce la psicosomatica, il cui scopo è proprio quello di studiare lo spazio a cavallo tra due campi del sapere, la medicina e la psicologia, indagando la relazione che c’è tra l’instaurarsi di questo tipo di patologie e i vari fattori che sembrano favorirle. Si crede, fra le altre cause, che i sintomi psicosomatici siano legati alle emozioni negative come rabbia, rimpianto e preoccupazione, che, se non sufficientemente elaborati a livello psichico, arrivano anche a compromettere il funzionamento del sistema nervoso simpatico. Infatti, si è visto che queste emozioni possono portarlo ad un’iperattivazione prolungata, mettendo il corpo in uno stato di eccitazione e allarme continuo. Se non si riesce a tornare ad uno stato di rilassamento, il corpo rischia di subire gravi danni alla propria capacità di autoregolazione generale, che a sua volta può portare allo sviluppo dei sintomi psicosomatici.


Ti sembra possibile che alcune malattie possano essere così tanto mediate dalla psiche?



#PassaportoFuturo #psicologia #psychology #psicosomatica #psiche #soma #sintomipsicosomatici #sindromisomatichefunzionali #FSS #colonirritabile #IBS #emotions #emozioni #DSMV #APA #PDM #DCPR

Iscriviti al sito

Seguici sui nostri canali social

  • Grey LinkedIn Icon
  • Facebook
  • Instagram
  • Grey YouTube Icona

© 2020 by H2C

logo_transparent_background.png