Una condizione clinica che spesso resta nascosta: l'ipertensione

Autore: #TommasoSimone


Sfingomanometro

La pressione sanguigna è la forza esercitata dal sangue sulle pareti dei vasi. Di solito viene riferita con due valori: il più alto è la pressione sistolica che coincide con la fase di contrazione del cuore, il più basso è la pressione diastolica che corrisponde al suo rilassamento. Il cuore, infatti, si contrae e si rilassa ad ogni battito.

Quando si può parlare di ipertensione?

Secondo le linee guida si è ipertesi quando la pressione sistolica > 140 mmHg e/o pressione diastolica > 90 mmHg.

Molti fattori possono causare un aumento pressorio transitorio e spesso non preoccupante, ad esempio la semplice presenza del medico per attivazione del nostro sistema di allerta. Pertanto, la diagnosi corretta dovrebbe basarsi su misurazioni ripetute.

Perché questa condizione è così importante?

Molteplici studi hanno mostrato una chiara correlazione tra aumento della pressione sanguigna e incremento di eventi cardiovascolari, come l’infarto al cuore, problemi renali, come l’insufficienza renale e eventi cerebrovascolari come l’ictus.

L’ipertensione viene considerata come una delle cause principali di morte prematura, ovvero che avviene prima rispetto all’età media di morte di una popolazione.

Quanto è diffusa?

Nel 2015 circa 1.15 miliardi di persone erano ipertese. La proporzione era 1 uomo ogni 4 e 1 donna ogni 5. A causa dell’aumento di stili di vita sedentari e dell’obesità si prevede una crescita a livello mondiale della prevalenza di ipertensione, nel 2025 potrebbe colpire circa 1.5 miliardi di persone.

Come possiamo prevenirla?

Indubbiamente gioca un ruolo decisivo una dieta equilibrata a basso contenuto di sale, la riduzione del consumo di alcol, la cessazione del fumo e la regolare pratica di attività sportiva.

In particolare è interessante osservare che subito dopo aver svolto un esercizio aerobico la pressione sanguigna tende a scendere per via della dilatazione delle arterie. Con un allenamento costante si potrà osservare una riduzione della pressione duratura di anche 6-8 mmHg.


Sai che lo sport è importante anche per molte altre condizioni mediche?


Vuoi approfondire questo processo patologico? Guarda questo video: clicca qui!




#hypertension #fattoredirischio #eventicardiovascolari #epidemiologia #diagnosi #terapia #prevenzione #dieta #sport #medicine #student #science #passaportofuturo #university #globalhealth

Iscriviti al sito

Seguici sui nostri canali social

  • Grey LinkedIn Icon
  • Facebook
  • Instagram
  • Grey YouTube Icona

© 2020 by H2C

logo_transparent_background.png