Videogiochi on demand, una rivoluzione?

Autore: #MarcoTaddei

Cloud gaming: la rivoluzione videoludica

Avreste mai pensato di poter giocare ai vostri videogiochi preferiti grazie ad un servizio on demand senza utilizzare una console o un pc di alto livello? Con il cloud gaming ciò è possibile, basta avere una connessione Wi-Fi stabile ed un controller. Il funzionamento di questo “magico” sistema è molto semplice. Come per i servizi video on demand non è necessario l’uso di un disco su cui sia installato il gioco: esso, infatti, è eseguito su un server remoto e viene trasmesso in streaming ad una smart tv, ad un pc o, addirittura, al proprio smartphone. Di conseguenza i nostri dispositivi, che siano essi console o pc di qualsiasi tipo, non dovranno più sfruttare la propria potenza di calcolo per eseguire il gioco.


Il cloud gaming nasce dal bisogno di usufruire di un videogioco al massimo delle sue qualità in qualsiasi ambiente e su qualsiasi dispositivo, che siano essi una smart tv, un pc di bassa fascia o uno smartphone. Anche nel caso in cui si disponga di un hardware all’altezza non sempre risulta possibile videogiocare alle massime prestazioni e con la miglior grafica. Inoltre, un grande vantaggio è l'assenza di download o installazioni: una volta collegato al servizio, l’utente potrà giocare immediatamente!


Da un punto di vista tecnico il sistema riceve l’input dato dal giocatore e lo invia al server. Il server a sua volta riceve il segnale, lo elabora e lo rispedisce al giocatore. Questo meccanismo implica però un problema rilevante: l’input lag, ovvero la latenza con cui il server riceve l’input. Per garantire un corretto funzionamento del servizio è necessaria, infatti, una connessione di qualità, stabile e con una velocità superiore a 10 Mbps.


Molte aziende importanti hanno lanciato i propri servizi negli ultimi due anni. Google Stadia è uno dei principali, esso permette di giocare grazie ad una semplice estensione su Chrome su qualsiasi pc o sulla propria tv grazie ad un Chromecast. Facebook invece ha presentato Facebook Gaming mentre Amazon lancerà presto Luna sul mercato.


Ritenete interessante questo nuovo tipo di servizio? Oppure resterete fedeli alle classiche console da salotto?

Iscriviti al sito

Seguici sui nostri canali social

  • Grey LinkedIn Icon
  • Facebook
  • Instagram
  • Grey YouTube Icona

© 2020 by H2C

logo_transparent_background.png