Attenzione alle zecche!

Autore: #LauraBallerio



Con l’inizio dell’estate abbiamo tutti voglia di una bella passeggiata in montagna: oltre alle solite raccomandazioni (evitare escursioni in solitaria, idratarsi regolarmente e proteggere pelle e occhi delle radiazioni solari) non dimenticate di prestare attenzione alle zecche.


Una delle malattie correlata alla puntura da zecca è la malattia di Lyme o Borreliosi. Si tratta di un’infezione provocata dalla Borrelia burgdorferi, batterio trasmesso all’uomo tramite una zecca tipica di roditori, caprioli, cervi, volpi e di conseguenza diffusa in boschi e sottoboschi. In Italia, le regioni maggiormente interessate sono il Trentino alto-Adige, il Veneto, il Friuli Venezia Giulia e la Liguria.


I