Calcio e Crypto, cosa sono i Fan Tokens?


Se di recente vi è capitato di godervi un incontro calcistico della massima serie, sicuramente non saranno passati inosservati ai vostri occhi gli innumerevoli riferimenti al mondo delle monete digitali.  Inter, Lazio e Roma hanno come Main Sponsor di maglia 3 differenti portali Crypto (Socios, Binance e DigitalBits), sulla manica dei giocatori del Milan è apparso lo sponsor BitMex, mentre a bordo campo e in sovra-impressione troviamo spesso Crypto.com, divenuto main sponsor VAR e Coppa Italia.   Non solo di Sponsor si tratta, da qualche mese infatti il pallone italiano rotola anche grazie alle monete virtuali, e più precisamente grazie alla nascita dei Fan Tokens.  I fan tokens sono degli assets digitali che i tifosi possono acquistare attraverso l’impiego di Cryptovalute. Un Token incorpora principalmente 3 funzioni: ·       Concede ai Fan alcuni privilegi su decisioni, sondaggi e premi riguardanti la propria squadra ·       Permette alle società di raccogliere fondi senza modificare la struttura societaria e senza complessi strumenti finanziari ·       Consente agli investitori di speculare sull’andamento dei Token  $JUV, $INTER, $ACM, $ASR, $NAP, $LAZIO sono i principali Fan Token Italiani. Questi, vengono lanciati grazie alla FTO (Fan Tokens Offering), il loro prezzo iniziale è solitamente di 1 o 2 Euro. Per acquistarli durante la FTO è necessario impegnare alcune Cryptovalute sui portali di riferimento, questo permette di  accedere all’acquisto “in anteprima”. Una volta conclusa la Fan Token Offering è possibile acquistare o cedere il token sui principali strumenti di Trading, come ogni simile strumento finanziario, affrontando l’andamento del mercato.  I principali Token italiani oggi hanno un prezzo compreso fra 5 e 11 Euro. Non è raro però il caso di alte speculazioni, come $LAZIO che in fase di chiusura FTO ha addirittura raggiunto un valore di €100, per poi attestarsi intorno ai €9.  Credi che i Fan Token possano diventare davvero uno strumento per avvicinare i tifosi alla propria squadra del cuore? Oppure avranno un mero fine speculativo?
Il calcio e le monete digitali stanno diventando sempre più interconnessi. Scopri come funzionano i Fan Tokens.

Se di recente vi è capitato di godervi un incontro calcistico della massima serie, sicuramente non saranno passati inosservati ai vostri occhi gli innumerevoli riferimenti al mondo delle monete digitali.


Inter, Lazio e Roma hanno come Main Sponsor di maglia 3 differenti portali Crypto (Socios, Binance e DigitalBits), sulla manica dei giocatori del Milan è apparso lo sponsor BitMex, mentre a bordo campo e in sovra-impressione troviamo spesso Crypto.com, divenuto main sponsor VAR e Coppa Italia.


Non solo di Sponsor si tratta, da qualche mese infatti il pallone italiano rotola anche grazie alle monete virtuali, e più precisamente grazie alla nascita dei Fan Tokens.


I fan tokens sono degli assets digitali che i tifosi possono acquistare attraverso l’impiego di Cryptovalute. Un Token incorpora principalmente 3 funzioni:

  • Concede ai Fan alcuni privilegi su decisioni, sondaggi e premi riguardanti la propria squadra.

  • Permette alle società di raccogliere fondi senza modificare la struttura societaria e senza complessi strumenti finanziari.

  • Consente agli investitori di speculare sull’andamento dei Token.


$JUV, $INTER, $ACM, $ASR, $NAP, $LAZIO sono i principali Fan Token Italiani. Questi, vengono lanciati grazie alla FTO (Fan Tokens Offering), il loro prezzo iniziale è solitamente di 1 o 2 Euro. Per acquistarli durante la FTO è necessario impegnare alcune Cryptovalute sui portali di riferimento, questo permette di accedere all’acquisto “in anteprima”. Una volta conclusa la Fan Token Offering è possibile acquistare o cedere il token sui principali strumenti di Trading, come ogni simile strumento finanziario, affrontando l’andamento del mercato.


I principali Token italiani oggi hanno un prezzo compreso fra 5 e 11 Euro. Non è raro però il caso di alte speculazioni, come $LAZIO che in fase di chiusura FTO ha addirittura raggiunto un valore di €100, per poi attestarsi intorno ai €9.


Credi che i Fan Token possano diventare davvero uno strumento per avvicinare i tifosi alla propria squadra del cuore? Oppure avranno un mero fine speculativo?



Post recenti

Mostra tutti
Iscriviti al sito

Il tuo modulo è stato inviato!