Sistemi Operativi

Autore: #FlorianKarici


Computer portatile con il sistema operativo Windows

Il sistema operativo (OS) è il software più importante eseguito su un computer. Gestisce tutto l’hardware, il software e controlla ogni processo, file e sezione di memoria del dispositivo. In poche parole funziona come intermediario, assicurandosi che l’hardware ed il software interagiscano correttamente.


I sistemi operativi moderni utilizzano un’interfaccia utente grafica (GUI) che permette di facilitarne l’utilizzo tramite icone, pulsanti e menu cliccabili con il mouse. I tre sistemi operativi più comuni per i personal computer sono: Microsoft Windows, macOS di Apple e Linux. Ognuno di essi presenta vantaggi e svantaggi, che verranno presentati in seguito.


Windows si è diffuso a partire dagli anni ’80 e viene preinstallato sulla maggior parte dei computer. Questo ha contribuito a farlo diventare il sistema operativo più popolare. Il successo di Windows è dovuto in gran parte alla vastissima gamma di software disponibili per esso: non esiste quasi nessun programma che non sia eseguibile su Windows, mentre per Linux e macOS non è possibile affermare la stessa cosa. Tuttavia, essendo il sistema più diffuso, Windows è anche il SO più attaccato e di conseguenza quello per cui esistono più virus informatici.


MacOS invece viene preinstallato solo su computer Mac e quindi rappresenta un fetta minore del mercato rispetto a Windows. Questo SO è molto apprezzato per la sua stabilità, facilita d’uso e per la scarsa presenza di virus in grado di attaccarlo a causa della sua minore diffusione. Apple essendo proprietaria sia del SO e del hardware riesce a ottimizzare molto il sistema garantendo un ecosistema che lavora in armonia.


Linux (il quale si basa su UNIX ) si distingue dagli SO sopra citati per il fatto di essere open-source. Di conseguenza viene considerato un sistema affidabile, flessibile ed economico (la licenza di Linux è gratuita). Tuttavia, non tutte le distribuzioni di Linux sono user-friendly: per molte operazioni, infatti, è richiesto l’utilizzo del terminale, strumento che generalmente spaventa gli utenti meno esperti.


E voi, avete già avuto modo di provare questi tre sistemi operativi?

Iscriviti al sito

Seguici sui nostri canali social

  • Grey LinkedIn Icon
  • Facebook
  • Instagram
  • Grey YouTube Icona

© 2020 by H2C

logo_transparent_background.png