Aiuto al suicidio: storia di un equilibrio mai trovato dal legislatore


Il 18 Marzo scorso la Spagna è stato il settimo Paese al mondo a depenalizzare l’eutanasia e il suicidio assistito, ma qual è la posizione italiana rispetto a questi temi?


Prima della sentenza Cappato, l’articolo 580 del nostro Codice penale puniva colui che avesse agevolato in qualsiasi modo il suicidio di una determinata persona.

Questa norma entra in vigore con il Codice penale del 1930 in pieno Ventennio fasciata. Nella visione dell’epoca, al centro della vita sociale vi è lo Stato e non l’individuo, con la conseguenza che la sua tutela viene messa in secondo piano rispetto a quella dello Stato. Il suicidio è dunque visto con disvalore, come l’atto di chi togliendosi la vita, sottrae “forza lavoro e cittadini alla Patria”. L’ordinamento decide quindi di punire colui che lo agevola.


Con l’entrata in vigore della Costituzione il rapporto Stato-cittadini si ribalta. L’individuo non è più pensato in funzione di esso. Ad acquistare centralità è la persona, e lo Stato ha il compito di favorire il suo pieno sviluppo. Anche l’articolo 580 dovrebbe dunque essere riletto in questa prospettiva: attraverso questa norma lo Stato non tutela più un proprio interesse, ma il diritto alla vita dei cittadini, in particolare dei più deboli e vulnerabili.


In questa prospettiva la Corte Costituzionale – sull’onda del caso Cappato – si è domandata se sia ragionevole (e costituzionalmente legittimo) punire sempre l’aiuto al suicidio.


La conclusione è stata che non è punibile quando l’agevolazione riguarda il proposito di suicidio, autonomamente e liberamente formatosi di chi sia “tenuto in vita da trattamenti di sostegno vitale e affetto da patologia irreversibile, fonte di sofferenze fisiche o psicologiche che egli reputa intollerabili, ma pienamente capace di prendere decisioni libere e consapevoli”.


Nulla è stato invece fatto dal nostro legislatore, né a proposito di suicidio assistito, né a proposito di eutanasia.


I recenti eventi spagnoli smuoveranno le acque su questo tema?

Post recenti

Mostra tutti
Iscriviti al sito

Il tuo modulo è stato inviato!