Purismo linguistico

Autore: #ViolaGuasconi



Guardando il telegiornale, una serie tv o un programma, ci si accorge di come la lingua italiana sia aperta verso i forestierismi, anglofoni ma non solo (‘moquette’, ‘movida’). Sembra impossibile, dunque, frenare questo contagio linguistico, dato che ogni giorno parole nuove entrano a far parte del nostro vocabolario. La sola politica ne è piena, basti pensare a parole come ‘leadership’, ‘spread’, ‘task force’ e si potrebbe continuare la lista all’infinito. Talvolta, questi termini sono così integrati nella lingua che gli stessi parlanti non si accorgono della loro provenienza.


Diversamente, in Paesi come la Spagna o la Francia, la tendenza si inverte perché la lingua si volge verso il purismo (liberare la lingua dai forestierismi), tanto che si assiste a un fenomeno di traduzione quasi ossessiva. Ogni parola straniera viene trasformata e adattata nel sistema linguistico in cui arriva, perciò, in Spagna, la baby-sitter diventa ‘canguro’ oppure il ‘mouse’ in Francia diventa ‘souris’.

In Spagna, istituzioni secolari come la Real Academia Española (RAE) propongono, in particolare tramite social, alternative valide di termini, al fine di sostituire il vocabolo straniero e preservare la loro identità linguistica. A tal proposito, al termine informatico ‘spam’ che l’italiano abbraccia e accoglie senza modifiche, la RAE propone l’espressione ‘correo basura’ oppure ‘acosador’ per ‘stalker’.


Tuttavia, il grande sforzo compiuto dalla RAE, sarebbe vano se la popolazione non adottase questa terminologia nel loro parlare quotidiano. E questa tendenza di ripiegare sulla propria lingua è facilmente verificabile ascoltando un qualsiasi programma in lingua originale. Ecco perché, nella serie la Casa di Carta, l’attore che interpreta Gandia parla di ‘habitación del pánico’ e non di ‘panic room’ come nella versione italiana.


Secondo voi è giusto cercare alternative ai forestierismi per proteggere la nostra lingua o diventeremmo culturalmente più ricchi accettando il ‘diverso’?




#lingua #languages #english #español #words #italiano #linguistics #contacts #information #socialmedia #curiosity #social #series #talk #learning #iorestoacasa #studying #speaker #world #culture #cultura #lacasadepapel

Iscriviti al sito

Seguici sui nostri canali social

  • Grey LinkedIn Icon
  • Facebook
  • Instagram
  • Grey YouTube Icona

© 2020 by H2C

logo_transparent_background.png